Sostieni Casa VIDAS

Dal 2006 Casa VIDAS accoglie pazienti affetti da malattie inguaribili insieme alle loro famiglie

Casa VIDAS garantisce al paziente, la cui autonomia personale è gravemente compromessa, di ricevere tutte le cure e le attenzioni necessarie a soddisfare i suoi bisogni, nel rispetto dei suoi ritmi di vita, garantendo la dignità della vita fino all’ultimo istante.

Abbiamo bisogno anche del tuo aiuto per garantire cure amorevoli e assistenza sanitaria 24 ore su 24.

Con 20 €

contribuisci a garantire il servizio pasti ai pazienti e famigliari ricoverati

Con 50 €

contribuisci alla serenità della persona ricoverata attraverso l’attività di pet therapy

Con 100 €

contribuisci a garantire una giornata di degenza per un paziente

Dicono di noi

Le parole di chi ci ha conosciuto

Cristina

"In Casa VIDAS ogni giorno si assiste a un miracolo: a compierlo sono gli infermieri, che si prendono cura dei pazienti come fossero i loro padri, madri, figli o fratelli. E i medici, che non conoscono accanimento ma solo compassione. E infine gli psicologi, che trovano le parole per riconciliare con la vita chi è arrabbiato, ferito o disorientato. In Casa VIDAS si affronta l’ultimo pezzo di strada con dignità e serenità: così è stato anche per mia madre."

Cristina una figlia
Federica

“Per papà la pet therapy è stata una salvezza… l’incontro con Silvia e Milo lo rendeva tanto felice tanto che contava i giorni perché arrivassero. C’è stato subito un feeling speciale tra noi e i loro amici a 4 zampe… ha sempre desiderato un cane ma purtroppo non è mai riuscito ad averne uno … ricordo la gioia e i suoi sorrisoni quando li vedeva arrivare … Moka il giorno di San Valentino gli ha stampato un bel bacione sulla faccia e credo che se lo ricordino ancora tutti. Siamo stati una famiglia fino all’ultimo respiro…”

Federica una figlia
Giovanna Cavazzoni

"La Signora Maria, malata terminale di Sclerosi Laterale Amiotrofica, è stata la prima ospite di Casa Vidas. 86 anni, sola, grande dignità e un’idea chiara: “Non voglio alimentazione artificiale o pasticci del genere”. Gelati, sorbetti e bevande quelli sì, li gradiva, e a quanto ha fatto subito capire, a qualche sorso di Bonarda non intendeva rinunciare. Fu accontentata. E che sorriso, come di bimba, nel veder esaudito un piccolo capriccio!"

Giovanna Cavazzoni Fondatrice VIDAS

FAQ

Queste sono alcune delle domane e dei dubbi più frequenti. Se non trovi qui l'informazione che desideri scrivici a donatori@vidas.it o chiamaci allo 02725111.

VIDAS è Organizzazione di Volontariato iscritta nel Registro Generale del Volontariato della Regione Lombardia e pertanto, ai sensi del Decreto Legislativo n°460 del 4/12/97, art. 10 comma 8, è ONLUS di diritto, senza obbligo di iscrizione al Registro delle ONLUS.

Le donazioni erogate in favore della nostra Associazione da persone fisiche o da enti soggetti all’imposta sul reddito delle società a partire dal 1° gennaio 2018, ai sensi dell’art. 83 c. 2 del Dlgs n. 117/2017, sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato. Qualora la deduzione sia di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, diminuito di tutte le deduzioni, l’eccedenza può essere computata in aumento dell’importo deducibile dal reddito complessivo dei periodi di imposta successivi, ma non oltre il quarto, fino alla concorrenza del suo ammontare. In alternativa per le persone fisiche, è possibile detrarre dall’imposta lorda un importo pari al 35% della erogazione in denaro, fino ad un massimo di 30.000 Euro. La detrazione fiscale sulle donazioni è consentita, per le erogazioni liberali in denaro, a condizione che il versamento sia eseguito tramite banche o uffici postali ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241 (carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari).

Per fruire dei benefici fiscali previsti dalla legge sulle detrazioni per donazioni, inoltre, bisogna conservare:

  • le ricevute di versamento nel caso di donazioni con bollettino postale;
  • l’estratto conto della banca in caso di bonifico o assegno;
  • l’estratto conto della società emittente per versamento con carta di credito.

Scarica la dichiarazione

La tua donazione sostiene i percorsi di cura che offriamo ogni anno a centinaia di malati inguaribili: l’assistenza domiciliare, la degenza in Casa VIDAS o nell’hospice pediatrico Casa Sollievo Bimbi e le attività ambulatoriali in day hospice.

Grazie al finanziamento della Regione Lombardia possiamo coprire parte delle attività, ma i bisogni dei nostri pazienti sono tanti e complessi, per questo è importante la generosità di tanti donatori privati come te. Dona perché:

  • l’86% del tuo contributo sostiene i percorsi di cura di tutti i nostri pazienti, questo significa assicurare medicine, strumentazione medica, un’équipe di medici e infermieri sempre disponibile, ma sostenere anche le attività istituzionali di VIDAS, come le campagne di sensibilizzazione sulle cure palliative e di raccolta fondi
  • mentre il 14% viene invece impiegato per coprire i costi operativi e di gestione

In qualità di sostenitore di VIDAS entrerai a far parte della nostra associazione a tutti gli effetti e ti terremo sempre aggiornato su tutto ciò che facciamo. Durante l’anno riceverai:

  • tre magazine per raccontarti cosa facciamo grazie al tuo sostegno, le storie delle famiglie che accogliamo, oltre che tutte le attività che portiamo avanti sul territorio
  • la newsletter di VIDAS, un’email mensile con le notizie più importanti e tanti modi per sostenerci
  • inviti agli eventi speciali e che ogni anno organizziamo sul territorio e online

Donare è semplice: puoi scegliere di donare tramite carta di credito, satispay o paypal, scegliendo un contributo una-tantum oppure avviando una donazione regolare, mensile o annuale.

Puoi anche scegliere di donare tramite bonifico bancario o bollettino postale: trovi le coordinate necessarie in fondo a questa pagina.

Altri modi per sostenerci

Bonifico Bancario

Indica i tuoi dati anagrafici completi e la causale Sostengo VIDAS

IBAN:

Bic/Swift: BAPPIT21667

Bollettino Postale

Fai un versamento sul conto corrente n°23128200 intestato a VIDAS – Volontari Italiani Domiciliari per l’Assistenza ai Sofferenti

Ti serve assistenza sanitaria?

Per avviare un percorso di assistenza è indispensabile un colloquio di accoglienza con i nostri assistenti sociali, che ci permette di trovare le modalità di cura più corrette per ogni paziente. Contattaci a questi recapiti:

  • Email: assistenti.sociali@vidas.it
  • Tel.: 023008081
  • Fax: 02300808315

Servizio Donatori

Se invece hai una domanda relativa alla tua donazione contatta il nostro Servizio Donatori:

  • Email: donatori@vidas.it
  • Tel.: 02725111

back to top